• Home
  • ZOPPETTI ENZO (DON)

ZOPPETTI ENZO (DON)

Endine Gaiano, 15 marzo 2020

Lo annunciano con dolore le sorelle GRAZIELLA con BENITO, LICETTA con GIOVANNI, la cognata GLORIA, i nipoti LUCA, SABRINA, CHRISTIAN, CHIARA con rispettive famiglie.

IL PRETE CHE AMAVA IL LAGO D’ENDINE

Don Enzo non ha mai smesso di pensare alla sua terra natia, tra la collina e lo specchio d’acqua del lago di Endine. Dopo l'ordinazione sacerdotale (4 giugno 1955) era stato coadiutore parrocchiale di Camerata Cornello. Nel 1959 era giunto come parroco a Cantoni d'Oneta, in Val del Riso, dove si inserì in un antico tessuto di tradizioni religiose. Nel 1976 era stato nominato parroco di Rosciano, frazione del Comune di Ponteranica, oltre che rettore del locale santuario della Madonna di Lourdes a forma di grotta, sorto nel 1930 dopo un voto solenne per la scoperta di una vena acquifera. Da allora la popolazione è molto legata al santuario e don Zoppetti ogni anno celebrò solennemente la sua festa a fine agosto. Seguì le famiglie e curò anche l'antica chiesa parrocchiale. Nel 2009, dopo 33 anni a Rosciano, si era ritirato per limiti di età, andando a risiedere a Rova, frazione di Endine Gaiano, come collaboratore pastorale. Tornava con piacere nelle terre che lo hanno visto nascere alle quali rimase sempre legato.

Amici e Parenti