• Home
  • TOMBINI UMBERTO (DON)

TOMBINI UMBERTO (DON)

Grumello de’ Zanchi, 17 marzo 2020

Ne danno il triste annuncio i fratelli FRANCESCO con LUISA e LUCIANO con MARISA, nipoti e parenti tutti.

IL PRETE GRATO E RICONOSCENTE

Dopo l'ordinazione sacerdotale (11 giugno 1960) Don Umberto Tombini era stato coadiutore parrocchiale di Adrara San Rocco (1960-63), di Calolzio (1963-70) e di Zogno (1970-82), quindi parroco delle due frazioni zognesi di Grumello de' Zanchi (1982-2012) e contemporaneamente di Stabello (1993-2008), impegnandosi senza risparmiarsi. A Stabello sistemò chiese, oratorio, asilo e canonica. Molto amato dalla gente. Quando si ritirò, disse alla popolazione: «Ho tanti volti nel cuore, difficilmente li dimenticherò. Dico grazie al Signore per avermi fatto conoscere tutti voi che mi avete donato tanto affetto». Dopo l'ordinazione sacerdotale (11 giugno 1960) Don Umberto Tombini era stato coadiutore parrocchiale di Adrara San Rocco (1960-63), di Calolzio (1963-70) e di Zogno (1970-82), quindi parroco delle due frazioni zognesi di Grumello de' Zanchi (1982-2012) e contemporaneamente di Stabello (1993-2008), impegnandosi senza risparmiarsi. A Stabello sistemò chiese, oratorio, asilo e canonica. Molto amato dalla gente. Quando si ritirò, disse alla popolazione: «Ho tanti volti nel cuore, difficilmente li dimenticherò. Dico grazie al Signore per avermi fatto conoscere tutti voi che mi avete donato tanto affetto».

Amici e Parenti