• Home
  • ROSSI GIORGIO AVV.

ROSSI GIORGIO AVV.

Bergamo, 23 marzo 2020

Vegliaci da lassù. I tuoi figli GERALDINE e GEORDIE, con ROBERTA, PAOLA e FIAMMETTA.

Da L'Eco di Bergamo

Romagnolo trapiantato a Bergamo, Giorgio aveva una grande preparazione e una verve attraente, contagiosa, schietta e costante. Era un volto noto del foro bergamasco, e nel via vai indaffarato delle toghe, sapeva scherzare con tutti, con un grande impegno anche nella rappresentanza dell’avvocatura (è stato consigliere nazionale dell’Associazione nazionale forense), e nella politica cittadina, con la candidatura nella Lista Stucchi alle ultime elezioni comunali in città. Era una persona istrionica e positiva, riusciva a coinvolgere i giovani dandogli spazio. Uomo lungimirante, aveva con una grandissima cultura, non solo giuridica: scriveva poesie e si dedicava agli altri. Innumerevoli le attività dell’avvocato Rossi: per anni ha collaborato col ministero degli Esteri per l’organizzazione e l’attività di tutoraggio di studenti stranieri in Italia, in particolare provenienti da Paesi in via di sviluppo; ha contribuito a fondare la Cassa rurale di Pedrengo, l’associazione culturale «La città ideale», s’è impegnato per l’Uildm (Unione italiana lotta alla distrofia muscolare). La sua voglia di fare, la sua positività e la sua simpatia rimarranno nei cuori di tutti i suoi cari.

Da L'Eco di Bergamo

Amici e Parenti

Gli volevo bene e lui ne voleva a me

Andrea Pezzotta Giovedì 30 Aprile 2020

Grande uomo, grande avvocato, sempre disponibile, grande amico e di grande umanità.

Luca Brambilla Sabato 30 Maggio 2020

Per noi Giorgio c'era sempre"! Era la nostra sicurezza!
Un grande amico oltre che un grande professionista!! Ci mancherà Angiola e ivan

Minotti angiola Martedì 16 Giugno 2020