• Home
  • ROMANINI SEVERINO

ROMANINI SEVERINO

Azzano San Paolo, 16 marzo 2020

Nessuno muore realmente finché vive nel cuore di chi resta

Amici e Parenti

Avremmo voluto "accompagnarti" come tu hai fatto con noi.
Questa tragedia non lo ha permesso.
Non solo ha tolto la vita, ma ha negato il tempo della vicinanza, del commiato, ha tolto.....il respiro....a tutti noi.
Ti salutiamo, con parole non nostre ma che ci appartengono,
"Il ricordo e' un modo d'incontrarsi".

Antonella, Battista, Federico.

Antonella Milesi Venerdì 8 Maggio 2020

Un uomo non muore mai se c'è qualcuno che lo ricorda, e noi ti ricorderemo sempre.
Le tue sorelle Silvana, Stefanina e Livia con i cognati.

Silvia Bracchi Martedì 12 Maggio 2020

Questo distacco cosí crudo e repentino ci ha lasciati sconvolti e amareggiati, comunque non smetteremo mai di pensare il nostro zio sempre con noi e terremo il suo caro ricordo nei nostri cuori.
I tuoi nipoti

Silvia Bracchi Martedì 12 Maggio 2020