• Home
  • MANTEGARI LAURA

MANTEGARI LAURA

Martinengo, 20 marzo 2020

Ciao nonna Laura proprio mentre ti pensavo sei partita per il tuo ultimo viaggio. Hai aspettato il 20 per partire perché tu in questi giorni parlavi di giovedì, ma sapevi che mi avresti fatto troppo male visto che ieri per me resterà uno dei miei giorni più belli perché sono diventata mamma e tu hai resistito... In questi giorni mi hai regalato abbracci e carezze proprio come quando ero piccola. Sono la tua seconda nipote tra pochi giorni compirò 46 anni e tu sei stata una parte importante di me. Tu così orgogliosa di tutti i tuoi figli, i tuoi nipoti e pronipoti, ma anche dei tuoi generi e di tua nuora. Tu a tratti vezzosa, battagliera dalla lacrima facile che hai sempre trovato il modo di ironizzare e di inventare nomi che per forza strappavano una risata, come in questi giorni che dicevi che non volevi bere l’acqua cruda. Nonna che dire sono stata fortunata. Tu che avevi un debole per me e io per te... ciao nonna proteggici sempre Manuela

Amici e Parenti

Ciao Nonna,
Sei lassú....ma sei con me
Ti penso sempre e sei nel mio cuore, mi manchi tanto! Qualche volta se puoi, vienimi a trovare nei miei sogni. Ancora non ci voglio credere....
Un bacio da Fabio e Carlo
VEGLIACI SEMPRE
Laura

Laura Mercoledì 6 Maggio 2020

Mamma ci hai lasciato bellissimi ricordi, il tuo amore è ancora la nostra guida, anche se non possiamo vederti, sei sempre al nostro fianco. Non ci sono adii per noi ovunque tu sia sarei sempre nel mio cuore. MAMMA MI MANCHI tua figlia Ida e un grande saluto da tuo genero Giovanni

Ida e Giovanni Mercoledì 6 Maggio 2020

Mamma, te ne sei andata, silenziosa, come è stata umile e silenziosa la tua vita, fatta di lavoro, di sacrifici. Con te se n’è andata una intera generazione, quella che ha visto la guerra, ha patito grandi privazioni ma ha saputo risollevarsi e consegnarci una grande nazione. Se ne vanno l’esperienza, la comprensione, la pazienza, il rispetto, la rettitudine, pregi oramai dimenticati. Te ne sei andata senza una mia carezza, senza che ti potessi stringere la mano, senza neanche un ultimo bacio, tu che di baci e carezze ci hai riempito la vita. Con Te se ne vanno i nonni, memoria e radici del nostro Paese. L’Italia intera deve dirvi GRAZIE e accompagnarvi in quest’ultimo viaggio con 60 milioni di baci e di carezze. Ezio, Annamaria, Ida e Rosanna.

Ezio Mercoledì 6 Maggio 2020

Ricordami
in ciò che è delicato
in una sfumatura
in un haiku
in un otto
in un naso pretenzioso
in un triangolo
quando apri un cassetto.

Nonna ti terrò nel mio cuore perché non posso più tenerti per mano.
Manuela

Mantegari Laura Domenica 10 Maggio 2020