• Home
  • INNOCENTI LUISA VED. PAOLUCCI

INNOCENTI LUISA VED. PAOLUCCI

Scanzorosciate, 15 marzo 2020

Ne danno il triste annuncio i figli VINCENZO e PATRIZIA, il genero GIANMARIO e l’adorato nipote LUIGI con VIRGINIA.

Amici e Parenti

È mio desiderio fare questo memoriale x ricordare la mamma insieme alle tantissime vittime del Corona-Virus. La sua è una storia del tutto singolare e come il Signore ha avuto un disegno su di lei. La mamma nasce a Parigi nel 1926 da genitori Piacentini, in tempo di guerra sono andati in Francia ed hanno formato la loro famiglia. Era la secondogenita di 3 figli ma era molto gracile e inappetente ed i genitori pensavano che le faceva male l'aria di Parigi. Allora venne portata in Italia dallo zio e precisamente ad Alzano Lombardo provincia di Bergamo pensando che qui tra le colline si riprendesse un po'. Visse con lo zio e le cugine quando a 18 anni vennero i suoi genitori x riprenderla dato che era finita la guerra. Ma lei nonostante avesse sofferto molto x la mancanza dei genitori aveva solo 6 anni non volle più seguire i genitori xche' aveva conosciuto un ragazzo alla festa di S. Martino e se ne era innamorata. Dopo 4 anni si sposarono ed ebbero 2 figli mio fratello Vincenzo e dopo 7 anni nacqui io Patrizia. Abbiamo ricevuto tanto tanto amore e questo amore è stato reciproco. La ns mamma è vissuta 94 anni ed è stata seguita da mio fratello con infinito amore e in modo esemplare. Quando è diventata nonna di ns figlio fra i 2 è nato subito un legame speciale. Per mio figlio la perdita della nonna è stata una grande sofferenza gli ha lasciato un grande vuoto ma la ricorda con infinita tenerezza portandosela nel cuore x sempre. Vorrei lasciare un messaggio a tutti i genitori "Amate i vs genitori e quando avanzano con l' eta' rifate a loro quello che loro hanno fatto a voi. E voi nipoti Amate i vs nonni perché loro vi Adorano e ascoltate e seguite i loro consigli saggi.

Patrizia Paolucci Martedì 19 Maggio 2020