GELPI ANGELO

Nembro, 30 marzo 2020

Ne danno il triste annuncio i figli DAMIANO, EROS e GIADA con le rispettive famiglie e parenti tutti.

Amici e Parenti

Nonno... non sei proprio riuscito a stare lontano dalla nonna eh, del resto siete sempre stati inseparabili.
Mi hai sempre detto che senza di lei non ce l’avresti fatta ed infatti è stato così...magari era destino, chi lo sa.
Quando vi venivo a trovare di domenica rimanevo meravigliata nel vedere quei fiori, li in un vasetto sopra la mensola della cucina, così semplici, ma così speciali, che tu nonno raccoglievi per lei ogni volta che li trovavi nei campi.
Son sicura che anche ora le fai questi gesti d’amore, magari le raccogli le stelle, le più luminose.

Sogno un amore come il vostro, siete stati sempre uniti, vi facevate forza a vicenda, bisticciavate un po’ a volte, ma poi tornavate subito a ridere!
Siete stati sempre così felici insieme, ma a dicembre... il buio. La nonna si è ammalata, tu nonno la andavi ogni giorno a trovare in ospedale, eri preoccupato, triste e affranto, ma non l’hai mai lasciata sola. Dopo appena un mese non ce l’ha fatta, è salita in cielo e ti è crollato il mondo addosso senza di lei.

Piangevo perché le volevo tanto bene e non pensavo di perderla tanto velocemente, faceva male vedere le persone a cui voglio bene stare così male,
piangevo perché un amore come il vostro non si poteva dividere, piangevo nel vedere te distrutto nel perdere l’amore della tua vita.

A fine febbraio non sei stato bene, passavano i giorni, ma stavi sempre peggio, la corsa in ospedale, la paura che si potesse trattare di questo dannato coronavirus e così fu. Facciamo fatica a lasciarti andare così, ci dispiace di non esser stati in ospedale con te a stringerti la mano e a darti forza.. ma non si poteva.

Hai lottato per quasi un mese, da vero guerriero, ma forse poi la nonna ti ha chiamato con lei e come potevi rifiutare di rivederla...
Non posso salutarti come vorrei, ma voglio ricordarti, anzi ricordarvi come due nonni speciali. Mi mancheranno tante cose di voi.
Sarete sempre nel mio cuore, grazie per i bei momenti passati, vi voglio bene.

Gloria con Eric, Damiano e Cristina Venerdì 15 Maggio 2020

Quando ti ho visto l’ultima volta il 20 febbraio ti lamentavi perché avevi preso l’influenza ed io, prendendoti in giro, dicevo che non stavo bene perché non c’era più la tua Sandra a curarti. Non ce l’hai fatta a stare lontano da lei...
Una preghiera x voi

Nadia Martedì 23 Giugno 2020