• Home
  • CREVENA MARCO

CREVENA MARCO

Stezzano, 17 marzo 2020

Ne danno il triste annuncio la moglie GIOVANNA, i genitori RINO e ROSA, il fratello DANILO con LUCIA, la nipote BEATRICE, i suoceri VITTORIO e VITTORIA, i cognati EDOARDO con CARLA e LUCA, STEFANO con CONSUELO, GIOELE e NICOLÒ.

Amici e Parenti

Sarai sempre con noi, a sudare sul campo ed a brindare a tavola.
I tuoi compagni di vita.......

Amici amatori vuemme Venerdì 1 Maggio 2020

Ogni giorno vado in ufficio e spero sempre di trovarti seduto alla tua scrivania, con gli occhiali appoggiati sul naso e lo sguardo fisso sullo schermo del pc.
Ho ancora tante cose da imparare da te.
Ho ancora tante domande da farti.
Ho perso uno dei pilastri della mia vita.
Ti vorrei qui con me.
Mi manchi ogni giorno sempre di più.
Ti voglio bene, Zio.
Tua nipote Beatrice.

Beatrice Venerdì 1 Maggio 2020

Marco, la tua saggezza e il tuo carisma ci sostengano. Veglierai su di noi e il dolce ricordo del tuo sorriso illuminerà le nostre giornate.

I tuoi amici della Classe 1963 Sabato 2 Maggio 2020

Ciao Marco , voglio dirti che sei e sarai il mio raggio di sole quotidiano , ho condiviso con Te anni Meravigliosi della mia Vita , il tuo sorriso mi riempiva il Cuore. Sei stato un Uomo di grandi valori , un Grande. Grazie per essere stato a mio fianco Sempre Insieme. TI AMO Mio Marco Tua Giovanna

Giovanna Sabato 2 Maggio 2020

Sei sempre stato per me,Mamma e Papà il nostro punto di riferimento....
Adesso ovunque tu sia,continua a guidarci come hai sempre fatto.
Ci manchi tanto Marco.

Danilo Sabato 2 Maggio 2020

Ricorderemo le cene insieme piene di allegria e i racconti dei nostri amati viaggi ....questi momenti nessuno li può cancellare e rimmarranno indelebili nei nostri cuori..... ciao Marco

Matteo e Romina Sabato 2 Maggio 2020

Caro Marco, te ne sei andato senza salutarmi lasciandomi un vuoto incolmabile. Spesso piango in silenzio ed inizio a ricordare i bei momenti trascorsi insieme a Giovanna e Ivonne, nel segno del divertimento e nella spensieratezza, i nostri viaggi, le nostre avventure, ritrovarsi con gli amici Vuemme........ Non voglio pensare che non ti rivedró piú, perció ogni giorno cercheró di ricordarti come eri e nessuno potrá cancellarti dal mio cuore.
Il tuo amico Dario

Dario Chiodi Sabato 2 Maggio 2020

Mancherai alle domeniche a pranzo, mancherà la tua ironia sulla mia cucina.
Mancherà tutto di te.... Sei stato un cognato straordinario.

Lucia Domenica 3 Maggio 2020

Quanto ci siamo divertiti insieme e quanti bei momenti ho impresso nel mio cuore. Sei sempre stato un punto di riferimento hai sempre avuto le parole giuste in ogni momento e ti ho sempre stimato per la tua semplicità e per la tua disponibilità verso tutti. Ti ho sempre considerato un fratello e ancora adesso non posso credere che te ne sei andato lasciando un vuoto incolmabile. Sarai sempre nel nostro cuore... Prega per noi da lassù e voglio stringere tutti in un grande abbraccio nella tua memoria.... CIAO MARCO

Gabriele Biondi con Cinzia Matteo e Paolo Domenica 3 Maggio 2020

Ciao Marco, io e Paolo vogliamo ringraziarti per tutte le belle serate passate insieme, a divertirsi e a sorridere sempre insieme, Paolo essendo più piccolo ne ha passate di meno, ma io mi ricordo anche quando ero più piccolo come mi divertivo sempre con te e gli altri. La cosa più brutta è stata non poterti salutare, almeno vederti ancora una volta, vederti ancora e divertirci insieme, chissà se forse un giorno potremo ancora divertirci insieme, un saluto da Matteo e Paolo, ti vogliamo bene

Matteo e Paolo Domenica 3 Maggio 2020

Ciao Marco, te ne sei andato troppo presto e troppo in fretta, lasciando un vuoto incolmabile nella persona che ti hanno amato e voluto bene. Non chiediamo perché, non ci sarebbe risposta se non nel destino che segna l'esistenza di ognuno di noi, destino a volte crudele che lascia attoniti e senza parole. Nella tua vita hai viaggiato tanto con Giovanna, ora hai intrapreso il viaggio più lungo da solo, ma l'amore vissuto insieme vi terrà uniti e sarà sempre con te. Buon viaggio.

Vittoria Rubagotti Lunedì 11 Maggio 2020

Ciao Marco.
da quando te ne sei andato cosi improvvisamente e cosi inaspettatamente mi suona tanto strano il continuare a pensarti...si perché ci eravamo persi di vista...giusto qualche cenetta o pizzata tra amici.
Mi viene in mente l'ultima pizzata dove raccontavi dei tuoi tornei a calcetto nelle Canarie e delle peripezie per poter rientrare a casa.
Ancora sorrido pensando al 1982..a quel we passato insieme a Miramare...
Al viaggio di ritorno in treno ad ascoltare il primo tempo della finale mondiale di calcio alla radiolina come si faceva una volta…al vedere il secondo tempo sull'uscio del bar stazione affollatissimo...e infine ai festeggiamenti in Bergamo subito dopo la vittoria dell'Italia.

Ecco ci eravamo persi di vista…e sono queste situazioni che ti fanno pensare...a quello che c'era e non c'e' più…

Ciao Marco

Titti Sabato 23 Maggio 2020