• Home
  • CARRARA ANTONIETTA IN ARNOLDI (ANTONELLA)

CARRARA ANTONIETTA IN ARNOLDI (ANTONELLA)

Bergamo, 12 marzo 2020

Ne danno il triste annuncio il marito SANDRO, i figli ANDREA con MICHELA, ARIANNA con GIOVANNI, i nipoti CHIARA, SIMONE, GIULIA e MARTINA.

Amici e Parenti

Antonella

Un virus subdolo e spietato ha colpito duramente e in modo indiscriminato la nostra città e le valli. Ognuno di noi conta la scomparsa di parenti, amici e conoscenti. La nostra amica Antonella Carrara non è più fisicamente con noi. Ci è stata portata via in questo momento difficile senza poterla ricordare e onorare con i riti conosciuti. Ne inventeremo altri e, appena possibile, saremo in tanti a commemorarla. Ma Antonella, nel pensiero, c’è ancora, perché non si dimenticano le escursioni, i momenti di convivialità ed amicizia vissuti insieme. Insieme a Sandro. Era naturale vederla con lui, a volte affannata per tenerne il passo. Era una donna perseverante nel raggiungere le mete montane, sebbene a volte sembrassero, anche a tanti di noi, troppo difficili. Donna tenace e sensibile nell’affrontare gli ostacoli che il destino le aveva riservato. La famiglia, la sua amata famiglia le è stata di grande aiuto. Ricordo che quando si discuteva di figli e nipoti, parlando dei suoi, le si illuminavano gli occhi.

Ciao Antonella

U.O.E.I. Sezione di Bergamo Domenica 10 Maggio 2020

Porteremo sempre nel cuore il suo dolce sorriso quando incontrandoci nel parco ci raccontava dei suoi cari nipoti.

Antonella e Marco Messina Domenica 10 Maggio 2020

Ciao Antonella, te ne sei andata da sola lasciandoci smarrite e incredule. Ti pensiamo sorridente in paradiso a gustare le bellezze del cielo. Veglia sui tuoi cari e da lassù proteggi anche il tuo gruppo della san Vincenzo a cui eri legata da sentimenti di amicizia e di solidarietà verso i poveri.
Le tue consorelle.

Laura Barcella Domenica 10 Maggio 2020

Ciao Antonella, te ne sei andata da sola lasciandoci smarrite e incredule. Ti pensiamo sorridente in paradiso a gustare le bellezze del cielo. Veglia sui tuoi cari e da lassù proteggi anche il tuo gruppo della san Vincenzo a cui eri legata da sentimenti di amicizia e di solidarietà verso i poveri.
Le tue consorelle.

Laura Barcella Domenica 10 Maggio 2020