• Home
  • BALDUZZI GIANLUCA

BALDUZZI GIANLUCA

Fino del Monte, 22 marzo 2020

La moglie NORMA, la figlia MARIA con MARIO, la sorella GRAZIA, il fratello MASSIMO con SABRINA, i suoceri GIULIO e GIUSI, il cognato AMEDEO con SIMONA, gli adorati nipoti e parenti tutti.

Da L'Eco di Bergamo

Imprenditore innamorato della sua terra, Gianluca ha guidato l’azienda Sinergia di Albino per impianti ad aria compressa. Era un visionario, un capitano profondamente innamorato della propria valle e della propria gente. Un imprenditore convinto che anche in montagna si può fare impresa e lavoro. Oltre ad avere doti di leadership, Gianluca aveva eccezionali doti di umanità che tutti hanno avuto modo di vivere e apprezzare. Gianluca ha speso la sua vita inseguendo e raggiungendo un grande sogno, non solo per sé e la propria famiglia, ma per un bene più ampio, di condivisione con tutta la comunità. È stato molto attivo anche nella parrocchia di Fino del Monte e nell’Unità Pastorale dove è stato un catechista, un ministro straordinario dell’Eucaristia e componente del consiglio pastorale, contribuendo alla costituzione dell’Unità pastorale Rovetta. Era un uomo di profonda umiltà e altruismo: ha aiutato molte persone, quando sapeva che c’era qualcuno in difficoltà lui c’era, sempre. Gianluca rimarrà per sempre nei cuori di tutte le persone a lui care, che lo ricorderanno con orgoglio, affetto e gratitudine.

Da L'Eco di Bergamo

Amici e Parenti

Ciao Gianluca,il paradiso probabilmente tu te lo eri già guadagnato....... il dolore per una partenza tanto imprevedibile quanto intempestiva ci lascia sgomenti, quanto bene avresti potuto ancora compiere? Hai saputo essere felice sintesi, con le tue convinzioni forti nella fede, tra l'etica ed il coraggio di scelte difficili, l'impegno e la disponibilità verso la comunità, sempre aperto alle relazioni ad ogni livello, con la semplicità di un sorriso disarmante e l' umiltà di un cuore schivo e generoso. E' stato un onore per me conoscerti. Ci mancherai.

Enzo Poloni Giovedì 30 Aprile 2020

Caro Gianluca, mi hai accolto con un aperto sorriso e una forte stretta di mano nel tuo mondo fatto di dedizione al lavoro e amore per il prossimo. Un sentire condiviso che ci ha visti camminare insieme per un tratto di strada troppo breve, segnato dal tuo passo. Un esemplare, lungimirante, onesto e sempre fiducioso modo di procedere che ha lasciato un segno profondo nella mia vita. Quanto comune impegno, in questi anni, e quanta soddisfazione nell'inseguire il tuo sogno, diventato sempre più anche mio! Un unico grande, dolorosissimo rammarico: quello di non averti abbracciato, ringraziandoti per tutto questo, quell'ultimo giorno insieme, in Sinergia.

Stefano Savoldelli Giovedì 14 Maggio 2020

Grazie per i tuoi insegnamenti, silenziosi ma preziosi. Grazie per le pacche sulla spalla, che arrivavano sempre nel momento giusto. Grazie per il tuo sorriso amico, che non mancava mai, nonostante fossi il capo. Grazie per avermi mostrato cosa sia la passione nel rincorrere i propri sogni e la determinazione nel portare avanti i propri progetti.
Semplicemente grazie per tutto Boss.

“In tempi duri dobbiamo avere sogni duri, sogni reali, quelli che, se ci daremo da fare, si avvereranno.”
- Clarissa Pinkola Estés

Francesca Arizzi Sabato 16 Maggio 2020