• Home
  • ALLIERI VALENTINO (CHARLIE)

ALLIERI VALENTINO (CHARLIE)

Albano Sant’Alessandro, 25 marzo 2020

Lo annunciano con dolore la moglie ADRIANA, la figlia FABRIZIA con OSCAR, i fratelli, le sorelle, i cognati, le cognate, i nipoti, i pronipoti e parenti tutti.

Amici e Parenti

Te ne sei andato, in silenzio, come hai vissuto; il NOSTRO zio che si porta via i suoi silenzi ma soprattutto la grande bontà che hai dispensato a tutti e allora per provare a riempire questo grande vuoto vogliamo idealmente unirci tutti in un grande coro per ringraziarti di tutto ciò che ci hai donato e sarà un coro silenzioso ma che partendo dal cuore di ognuno di noi ti accompagnerà nel cammino che ti porterà a rivedere tutti coloro che ti hanno preceduto e che siamo certi si uniranno a noi in questo momento così difficile. Ciao zio Charlie sarai sempre nei nostri cuori ti vogliamo bene . I tuoi nipoti e pronipoti.

Monica Ginesi Venerdì 1 Maggio 2020

Ciao papà grazie per avermi amato tanto...grazie per avermi donato il tuo tempo...il tuo aiuto e i tuoi preziosi consigli. Noi eravamo molto complici e molto uniti. Una sola cosa non mi hai insegnato...a vivere senza di te...e credimi è veramente dura,mi manchi da morire ma so che tu mi sarai sempre vicino e continuerai ad amarmi e a proteggermi. Non preoccuparti per la mamma io e Oscar ci prenderemo cura di lei come hai sempre fatto tu. Ti amo tanto tua Fabrizia.

Allieri Fabrizia Sabato 2 Maggio 2020

Ciao Valentino...non sei stato il mio papà,non sei stato mio fratello,ma la tua perdita mi ha lasciato un vuoto immenso. Eri "il mio zio diventato" si dice così perché ho sposato tuo nipote...ma per me eri e sarai per sempre il mio zio. Ti conoscevo da più di vent'anni ma da quando abitavamo sullo stesso pianerottolo ho avuto l'occasione di conoscerti meglio e avere con te quella confidenza che neanche ho con i miei parenti più stretti. Sempre pronto alle battute e a farmi cadere nei tuoi piccoli scherzi. Mi manchi tanto!!!Ti sento ancora fischiettare per le scale e ogni volta che entro in garage o scendo in cantina per sistemare la spesa ecco che ti vedo sempre pronto a tenermi la porta aperta. Ciao zio proteggi i miei figli ai quali volevi un bene dell'anima come hai sempre dimostrato. Proteggi Emanuele e soprattutto la tua Fabri con Oscar e Adriana. Fidati di me per loro ci sarò sempre. Ciao, Angela.

Micheli Angela Domenica 3 Maggio 2020