• Home
  • ALGERI FERDINANDO (DORO)

ALGERI FERDINANDO (DORO)

Torre Boldone, 28 marzo 2020

Lo annunciano con dolore la figlia FULVIA con MARIO, le nipoti ENRICA con DIMITRI, VALENTINA con STEFANO e le amate pronipoti EMMA, AZZURRA, AIDA e parenti tutti.

L’AMANTE DEL CALCIO CHE SI DILETTAVA A CREARE SCULTURE PER IL SUO GIARDINO

Doro, come lo chiamavano tutti, era un’istituzione a Torre Boldone. Era un uomo dalle mille passioni, dalla riparazione di motociclette nella sua officina al calcio. Infatti, il ricordo indelebile di Ferdinando è legato al mondo del pallone e dei giovani: egli aveva dato vita alla squadra di calcio Motocicli Allegri che partecipava ai tornei e che impegnava numerosi giovani. Ma le passioni di Doro non finiscono qui: era apprezzato anche per la sua vena artistica con cui creava sculture per il suo giardino. Le sue passioni, il suo impegno, il suo amore e il suo altruismo rimarranno per sempre un ricordo indelebile per tutte le persone che gli sono state vicine.

Amici e Parenti

Ciao Doro, ci mancherai, mancherai a tutti noi!

Grazie per tutto quello che ci hai insegnato e per il bene che ci hai voluto.
Un abbraccio !
Uno dei tuoi ragazzi del 69'.

Paolo. Domenica 3 Maggio 2020